L’acqua e lu pani


Presentazione del libro

Sabato 30 giugno 2018 19:00
Museo Civico T E M P O  – Canicattini Bagni

L’acqua e lu Pani
di Francesco Giuffrida

La storia dei canti, storia nei canti popolari siciliani.

Una maniera nuova di studiare le liriche e le ottave della nostra isola, facendo emergere fatti storici e vita reale dell’alone mitologico e bucolico che le ha mortificate. Un libro fortemente innovativo di uno studioso impegnato da decenni nella ricerca.

“Ecco venire alla luce la capacità del popolo di narrare drammi in apparenza personali, ma in realtà drammi di tutta una collettività.”

Dalla prefazione di Dario Fo

Saluti

Marilena Miceli, Sindaco di Canicattini Bagni

Loretta Barbagallo, Assessore alla Cultura

Introduce

Paolino Uccello, Presidente Museo T E M P O

Interventi

Evelina Barone, Kromato Edizioni

Francesco Giuffrida, Scrittore

Interventi musicali

Gruppo di musica Folk, Tradizionale e Popolare

“Faciti Rota “

Salvatore Di Pasquale: voce, marranzano

Cassaro Tribastone: Chitarra Battente, Chitarra Acustica

A conclusione della presentazione gli ospiti del Museo potranno recarsi alla Sagra re “Cavatieddi nel Quartiere Balatazza in occasione del 33° Palio di San Michele che sino a Settembre, con il 15° Festival del Mediterraneo, vivacizzerà le serate canicattinesi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App.  MUSEIBLEI
da Play Store per Android  Smartphone.


 

 

Il volto del Liberty


Le espressioni nelle arti

L’Associazione Culturale Museo Civico TEMPO di Canicattini Bagni (SR), organizza un evento per valorizzare il patrimonio artistico locale e far apprezzare le opere dei nostri valenti scalpellini che hanno lasciato testimonianze tangibili nei ricami e nei volti scolpiti nella pietra calcarea che si possono ammirare ancora oggi nei prospetti di case e palazzi.

 

La manifestazione artistica “Il volto del Liberty – Le sue espressioni nelle Arti”, inserita all’interno del circuito promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio culturale 2018.

L’obiettivo è quello di valorizzare e promuovere, attraverso un concorso riservato ad artisti e non, utilizzando le varie espressioni dell’Arte, il patrimonio artistico locale e far apprezzare le opere dei maestri scalpellini, che hanno lasciato testimonianze tangibili nei ricami e nei volti scolpiti nella pietra calcarea che si possono ammirare ancora oggi nei prospetti di case e palazzi.

L’evento sarà articolato nel seguente modo:
– conferenza sul Liberty nella Sicilia sud orientale;
– proiezione all’aperto di immagini relative ai volti femminili presenti nelle facciate Liberty;
– mostra di abiti ispirati allo stile Liberty.

Questo il programma della manifestazione:

Sabato 11 – Domenica 12 agosto 

“Il volto del Liberty, le sue espressioni nelle arti”

Manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Sabato 11, ore 19,00

Conferenza

“Lo stile Liberty: tra arte e architettura”, intervengono gli architetti Fabiola Guarino e Giuseppe Lasagna

“I volti del Liberty canicattinese tra pietra e fiori”, Proiezione di foto artistiche di Salvo Fronte, allestimento floreale a cura di Cavalieri, Ficara e Indaco. Esecuzione del bozzetto preparatorio dell’opera d’arte effimera a cura di Lucio Pintaldi e Cettina Lauretta

Domenica 12, Ore 22,00:

Sagrato Chiesa “Anime del Purgatorio”

“Le espressioni del Liberty nella moda e nella musica”, Kermesse musicale a cura dei Maestri Rosario, Sara e Federico Di Luciano

“I volti del Liberty canicattinese tra pietra e fiori”, Proiezione di foto artistiche di Salvo Fronte, allestimento a cura dei fioristi Cavalieri, Ficara e Indaco. Visione dell’opera d’arte effimera a cura di Lucio Pintaldi e Cettina Lauretta.

Entro giugno le domande di partecipazione
alla manifestazione-concorso
per valorizzare il patrimonio artistico
lasciato dai maestri scalpellini di
Canicattini Bagni

 

Domanda di partecipazione

Regolamento

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App.  MUSEIBLEI
da Play Store per Android  Smartphone.


 

Vendicari e cittadella dei Màccari


Escursioni d’estate

Sarà il mare, il magnifico sfondo della prossima escursione, che avrà luogo nella Riserva Naturale Orientata di Vendicari.

La “zona umida costiera di importanza internazionale” a sud di Siracusa, posta fra Noto e Marzamemi, è caratterizzata da ampie aree acquitrinose dove sostano molte specie di uccelli: in particolare, vedremo insieme i rari e bellissimi fenicotteri rosa, che qui nidificano, insieme a cormorani, cavalieri d’Italia e trampolieri. L’ecosistema, biologicamente assai diversificato, presenta una vegetazione che va dalla macchia mediterranea alle piante alofite alle specie acquatiche, in un contesto che alterna tratti rocciosi a dune sabbiose.

Uniremo, come sempre, il contesto naturalistico a quello archeologico, infatti visiteremo un complesso di età tardoantica e bizantina comprendente delle piccole catacombe e una chiesa triabsidata: Cittadella dei Màccari.

Il sentiero è di facile fruizione, vi ricordiamo di portare acqua, cappellino, crema solare e costume!

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App.  MUSEIBLEI
da Play Store per Android  Smartphone.


 

Eloro il mare dei greci


Escursione d’estate

Affacciata sul Mar Ionio e posta a circa 8 km a sud-est di Noto, l’antico centro di Eloro (Έλωρος, Heloros, in greco ed Helorus in latino) sin dalle sue origini si caratterizzò per il suo stretto legame con la potente Siracusa, con la quale condivideva il percorso della celebre “via Elorina”.
📌 Le mura urbane di epoca greca, la torre medievale, il santuario di Demetra e Kore, il teatro e la colonna Pizzuta costituiscono sono alcune testimonianze dell’antico splendore di questa città greca, immersa in contesto paesaggistico e naturalistico incantevole, a due passi da quel mare dove un tempo ateniesi, siracusani e romani si contesero territori e bottini.
🚩 Domenica 10 Giugno i nostri archeologi e la guida naturalistica Paolino Uccello vi accompagneranno alla scoperta di questo splendido sito.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
E’ possibile scaricare l’App.  MUSEIBLEI
da Play Store per Android  Smartphone.